fbpx
minuti di saggezza passato

Accetti ciò che è passato

Non c’è bisogno di soffrire nella New Age.

Per quelle anime che si stanno muovendo nel nuovo, la sofferenza non c’è più.

Se senti ancora che la sofferenza è necessaria, non appartieni al nuovo, ma sei fermamente attaccato al vecchio.

E lì rimarrai, attirando la sofferenza verso te stesso, finché, di tua spontanea volontà, inizi a camminare e ad accettare ciò che è passato, passò.

Concentrati sulle meraviglie e le gioie di questa vita e accetta il meglio e il suo patrimonio legittimo.

Non è essere come uno struzzo, avere paura della vita e non affrontarla.

Ma sta vedendo la realtà di questa gloriosa vita che è tua e, nel farlo, aiuta a realizzare questa realtà.

Più chiaramente vedi tutto questo, più velocemente accadrà.

Accetta la visione del nuovo paradiso e della nuova terra e tienilo a mente, perché non è un sogno irraggiungibile.

È la realtà e tu ne fai parte.

Tratto dal libro: Opening Doors Within di Eileen Caddy

Share this:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Help me
No Category
Rosa Arena

La relazione d’aiuto

Rogers nel 1951 ha definito la relazione d’aiuto come una relazione in cui almeno uno dei due protagonisti ha lo scopo di promuovere nell’altro la

[ + ]

Contattami

Julia psicologa

Contattaci

Mondo olistico - equilibio e benessere