fbpx

I vantaggi del Coaching in gruppo

Non so voi, ma quando mi impegno in qualcosa stando con qualcuno, mi sento più determinato a raggiungere quell’obiettivo, specialmente quando quelle persone sono nella stessa vibrazione. È come una questione di onore interno mescolata al sostegno di qualcun altro. E il coaching di gruppo ha la stesso scopo, per renderti più forte quando condividi i tuoi obiettivi.

E sai che siamo la media delle 5 persone con cui viviamo di più? Cosa ne pensi di convivere con persone che condividono la tua stessa idea? Oltre a incontrare persone che stanno in cerca di crescer , il coaching ti mette sulla strada giusta per raggiungere il tuo obiettivo. E sperimentare questo processo con altre persone ha molti vantaggi quando arrivi con una mente aperta per il tuo cambiamento:

-impari a condividere i tuoi obiettivi, i tuoi dubbi, sfide e risultati:

→le sessioni sono più dinamiche, pratica e apprendimento

→le sessioni di gruppo sono molto più economica di quelle individuali, e  non perderai nella qualità,  dipende solo dal tuo livello di impegno verso te stesso, per dare risultati oltre il tuo impegno ha bisogno di un inizio, una metà e una fine per capire cosa non ti ha aiutato a prosperare e a mettere cose nuove al loro posto.

Per continuare il tuo processo e ad avere un gruppo di mastermind, per aiutare con questa integrazione e supporto, di solito creo un gruppo segreto su Facebook. Quindi, segui con il focus, scambiando l’esperienza, e per rimanere determinato a raggiungere i tuoi obiettivi e stimolare i colleghi. Mi piace anche condividere materiale di supporto per ogni partecipante, come un’agenda con i tuoi obiettivi e la divisione dei compiti, per esempio.

Facciamo 8 sessioni, con una riunione a settimana, che dura tra l’1: 00 e l’1: 30. Ricorda che hai 168 ore in una settimana. È troppo 1 ora per concentrarti sui tuoi sogni?

 Hai degli obiettivi? Vuoi cambiare? Allora scrivimi, invia le tue domande e mettiamo in pratica questi obiettivi!

Un Abbraccio, Dani

Share this:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Help me
No Category
Rosa Arena

La relazione d’aiuto

Rogers nel 1951 ha definito la relazione d’aiuto come una relazione in cui almeno uno dei due protagonisti ha lo scopo di promuovere nell’altro la

[ + ]

Contattami

Julia psicologa

Contattaci

Mondo olistico - equilibio e benessere