fbpx

L’Indaco in cromoterapia

Questa settimana inizieremo a parlare di colori rilassanti. Per prima cosa abbiamo parlato di colori estimulante e di come funzionano nella nostra vita e nel nostro corpo.

I colori rilassanti sono: indaco, blu e viola.

Oggi parleremo del’indaco.

Come il blu, l’indaco è un colore calmante. Questo colore è raccomandato al posto del rosso per le persone che non possono essere esposte ad esso, come ad esempio: anziani, neonati, persone stressate o ipertensive.

Questo colore porta una sensazione di armonia con la natura. Riduce anche il battito e il ritmo cardiaco, quindi porta quella sensazione di relax e tranquillità.

Psicologicamente porta pace e felicità.

È inoltre indicato per:

  • Antinfiammatorio;
  • Antiemorragico;
  • Aiuta a ragionare;
  • Aiuta nella cura post-operatoria e nella guarigione.

Questo colore non ha controindicazioni.

L’indaco e la psiche

La scelta di questo colore riflette il desiderio di un ambiente organizzato e pacifico. La preferenza per questo colore mostra una persona etica e onesta.

Quando una persona rifiuta questo colore, tende ad essere una persona ansiosa e insoddisfatta. Dimostra qualcuno insoddisfatto e con una tendenza a rompere con la situazione che porta questa insoddisfazione. Se questa interruzione non viene eseguita, può creare meccanismi di fuga in comportamenti rischiosi, promiscuità sessuale, ecc.

Perché è un colore che porta calma, è indicato per l’uso in meditazione e preghiere, portando serenità. L’uso nella biancheria da letto porta un sonno riposante e riposante.

Share this:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Help me
No Category
Rosa Arena

La relazione d’aiuto

Rogers nel 1951 ha definito la relazione d’aiuto come una relazione in cui almeno uno dei due protagonisti ha lo scopo di promuovere nell’altro la

[ + ]

Contattami

Julia psicologa

Contattaci

Mondo olistico - equilibio e benessere